.
Annunci online

  blogperleprimarie politica è partecipazione
 
Diario
 


             

      


  

 


          135 x 115px
          

          180 x 49px
          

          180 x 43px
          

           156 x 27px
          

           145 x 59px 
          

           126 x 88px
          

          124 x 72px 
         

          150 x 171px


 
La responsabilità del contenuto
degli articoli pubblicati in questo
blog è degli autori.
Gli  editori del blog dichiarano
di non essere responsabili dei
commenti inseriti nei  post.
Eventuali commenti dei lettori,
lesivi della immagine o della
onorabilità di persone terze, 
non sono da attribuirsi ai 
bloggers per le primarie,
nemmeno se il commento
viene espresso in forma
anonima o criptata.

Alcune immagini presenti su
questo blog sono state reperite
in Internet:chi ritenesse
danneggiati i propri diritti
d'autore, può contattare gli
editori del blog per chiederne
la rimozione.

Il materiale contenuto nel blog
è liberamente utilizzabile
purché se ne indichino l'autore
e la fonte e si invii una nota 
informativa sull’uso e sulle
finalità di quanto prelevato.

Questo blog non rappresenta
una testata  giornalistica, 
in quanto viene aggiornato
senza alcuna periodicità;
pertanto, ai sensi della legge
n.62 del 7 marzo 2001, non
può essere considerato un 
prodotto editoriale. 
















































 


24 novembre 2005

Aspetti tecnici della questione.

 

C'è bisogno di un buon lavoro comune. Ovviamente, alcuni blog (fra cui il mio) hanno il "dovere morale" di essere i primi firmatari (per così dire, usando il gergo politico congressuale) delle proposte per il blog comune del centrosinistra. Ci sono varie possibilità, ed è bene che i nostri sforzi, pur restando nell'ambito di un uso della rete telematica e dei computer nel tempo libero e non in quello che dovremmo dedicare allo studio o lavoro (e stiamo tranquilli che nessuno, giustamente, è disposto a perdere questi momenti), coincidano nel proclamare o proporre o discutere a proposito delle modalità di aggregazione. Partendo dagl aspetti e argomenti più "nobili", come l'orientamento politico o lo scopo del blog in toto, passando a quelli che pragmaticamente sono più visibili: il lato pratico. Come la locazione in una piuttosto che in un'altra piattaforma. O l'aspetto grafico caratteriale dell'indirizzo comune.
Nel pezzo precedente ho fatto un invito a tutti, che ovviamente si estende in particolare agli amici allettati dal desiderio di mettere in comune le nostre esperienze politico-virtuali: usare MSN potrebbe essere un modo per tenere dei "colloqui" tecnici, per decidere gli aspetti meno intellettuali e più (con un'espressione volgarmente platonica che faccio mia) "sensibili": appunto vestito grafico ed etichetta di piattaforma, e altri aspetti. Dunque, poichè la conversazione in chat risulta più rapida ed immediata, e perciò rende più veloce e inequivocabile uno scambio di idee e proposte, invito soprattutto poverobucharin e meslier, che mi sembra abbiano come me il maggior interesse nel progetto, ad avere dei colloqui in chat sulla cosa. Ovviamente l'invito si estende a tutti quanti, poichè ogni contributo alla causa è importante e da non sottovalutare.
Per adesso, limitandomi a questi post domenicali e sapendo che nei prossimi giorni (causa compito in classe tremendo e mole di argomenti da ripassare altrettando tale), dico la mia su due cosette.
La prima, il fatto del posto che ci ospiti. Il Cannocchiale, cui il mio blog appartiene e nel quale dunque ho il mio domicilio come "sonolaico", mi ha offerto e mi offre tuttora la possibilità di avere una finestra verso la comunità virtuale facile e non da professionisti. A colmare poi la distanza fra il mio, altri blog del Cannocchiale e quelli di altre piattaforme (penso a Splinder, Bloggers), ci pensano gli aggregatori di news. Sia quelli più grossi, quasi astratti (es. blogitalia), sia quelli più "vicini" a noi e miei preferiti: politikon e blog-news. Tuttavia, c'è da ammettere che in confronti alle altre work-houses il Cannocchiale è limitato. Non offre, ad esempio, la possibilità di "spezzare" l'articolo. Per poi permetterne la lettura in toto cliccando su un link verso l'interno del sito. La cosa potrebbe sembrare di poco conto, ma in realtà per un aggregatore di blog, idee e articoli fra decine di iscritti diversi la cosa è vitale. Il mio consiglio, per questa e altre caratteristiche, come la facile possibilità di proporre sondaggi, senza perciò rivolgersi ad altro software da scaricare online, anche per l'ottima facoltà di raccogliere foto e immagini, "archiviare" con decisiva immediatezza, va su www.bloggers.it .
Se dal punto di vista "estetico" l'eventuale indirizzo del blog comune, come si sa, non sarebbe il massimo, al contrario le funzionalità sarebbero eccellenti. Ad esempio, se io ipoteticamente chiamo il mio blog FORZA CAGLIARI, l'indirizzo del sito sarebbe: www.bloggers.it/forzacagliari.
Invoco dunque l'amico Hereticus, che ha il suo visitatissimo blog proprio su quella piattaforma.
Ho anche io un blog su bloggers (www.bloggers.it/sonolaico), che non aggiorno quasi mai in quanto l'originale e titolare è questo sul cannocchiale. Ma ci pubblicherò qualche post per mostrare le ottime funzioni.
E' questo un modo anche per indagare la rete, e per scoprire le differenze fra un blog e l'altro. Anche a livello meno politico ma soprattutto ad un livello pratico.

(A cura del blogger "sonolaico")




permalink | inviato da il 24/11/2005 alle 10:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     ottobre        dicembre
 

 rubriche

Diario
Genesi
Questione femminile
Proposte
Dibattito interno
Partiti
Organizzazione
Iniziative

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link


BLOGGERS ISCRITTI
poverobucharin
voceribelle
meslier
mietzsche
valepensiero
soviet
convergenzeparallele
invettiva
leceneridigramsci
ilditonellapiaga
diarioestemporaneo
ilriflesso
rable
malaparte
sonolaico
nacquiognimattina
kamau
rockerduck
diariodibordo
vulcanochimico
letiziapalmisano
bonavak
batgiaime
rosaspinamia
giulianoperprodi

Blog letto 56473 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom